ASI TV | Marte si fa bello per CaSSIS
http://asitv.it/media/vod/v/3378/video/marte-si-fa-bello-per-cassis


Doveva essere un semplice test di prova e invece ha lasciato tutti a bocca aperta. CaSSIS, la stereo camera finanziata dall’Italia a bordo dell’Exomars Trace Gas Orbiter ha inviato alla Terra le prime immagini ad alta risoluzione del Pianeta Rosso. Lo strumento, realizzato anche dal nostro paese, è riuscito ad osservare la regione di Hebes Chasma con una risoluzione di 2,8 metri per pixel e ad ottenere immagini stereoscopiche della cresta di Noctis Labyrinthus uno dei pendii caratteristici della regione. Un risultato non scontato perché la sonda, viaggiando su un'orbita ellettica, si trova ad effettuare i passaggi radenti a velocità estremamente elevate. Gli scatti sono stati elaborati quasi in tempo reale da un team di astronomi dell'Inaf per mezzo di un il software progettato per la generazione delle immagini in 3D. Sebbene lo sviluppo dell'applicativo sia ancora in fase di implementazione, i test preliminari hanno dimostrato le potenzialità dello strumento in questi prime immagini. Restiamo dunque in attesa dei prossimi scatti marziani firmati 'Cassis'


ASI Agenzia Spaziale Italiana, 2015