caricamento in corso

caricamento in corso

Universo remoto a tutta energia

31 gennaio 2017. Lampi potentissimi nel cielo a raggi gamma. Li ha visti lo strumento LAT  a bordo del telescopio Fermi e i risultati della ricerca a cui hanno preso parte alcuni ricercatori dell’ASI Science Data Center sono  stati resi noti al meeting dell’American Physical Society a Washington. Il telescopio della NASA ha osservato i più lontani blazar mai individuati, sorgenti altamente energetiche variabili e molto compatte associate alla presenza di buchi neri supermassicci.


embed code
Codice da incorporare:
Qualità:

Pubblicato nei canali: