Una cella di memoria made in Italy nello “space market”

Ha avuto ufficialmente inizio il progetto RAD-PROM - Sviluppo di PROM rad-hard per applicazioni spazio, finanziato dall’Agenzia Spaziale Italiana, nell’ambito del Programma di ricerca industriale “ uove Idee per la Componentistica  Spaziale del futuro”.   Lingua Italiano

Pubblicazione: 10/07/2018 | Leggi su Asi.it

News

ASI RSS