ASI TV | Vola la sentinella degli oceani
https://asitv.it/media/vod/v/2550/video/vola-la-sentinella-degli-oceani


Debutto in orbita per la sentinella degli oceani. Alle 18.57 di ieri, ora italiana, il satellite da 1150 kg Sentinel 3A della famiglia Copernicus, incaricato di tenere sotto osservazione lo stato di salute delle acque, ha spiccato il volo: sviluppato all’interno del progetto di Earth Observation, promosso da Commissione Europea e Agenzia Spaziale Europea e realizzato con il fondamentale contributo dell’industria italiana, la terza sentinella è partita dalla base russa di Plesetsk, spinta a 815 chilometri di altezza dal vettore Rockot. Liberato dall’ultimo stadio del razzo 75 minuti dopo il lancio, il satellite ha inviato i primi cenni di buona salute ed è pronto ad entrare nel pieno della missione entro i prossimi 5 mesi. Dopo la partenza dei fratelli 1 e 2, dedicati al monitoraggio ambientale radar il primo, ottico il secondo, la piattaforma numero 3 si occuperà di monitorare 24 ore al giorno la temperatura superficiale di acque e terre emerse, duettando con Sentinel 3B, che lo raggiungerà in orbita fra 18 mesi. Le sentinelle gemelle collaboreranno alla realizzazione di una nuova mappa terrestre, fornendo un contributo determinante per realizzare previsioni delle condizioni del mare, migliorando la sicurezza della navigazione e il monitoraggio del clima


ASI Agenzia Spaziale Italiana, 2015