ASI TV | Arrivano le comete di primavera
https://asitv.it/media/vod/v/2670/video/arrivano-le-comete-di-primavera


A poche ore dal più precoce equinozio degli ultimi 150 anni, occorso nella giornata di ieri 20 marzo, la Terra assiste al passo a due di Linear e BA14: una coppia di comete dall’orbita straordinariamente simile che transiteranno in sequenza ravvicinata a distanza di sicurezza sopra le nostre teste, fornendo un’occasione unica per lo studio di oggetti celesti di questa specie. A partire dalla rilevazione di BA14 e dal confronto con la collega Linear, gli astronomi hanno individuato similitudini nelle rispettive orbite, al punto da ipotizzare che si tratti di due astri chiomati madre-figlia, un duo in cui il corpo minore BA14 potrebbe essere un frammento della maggiore, staccatosi nel corso di un passaggio nel Sistema Solare interno o di un sorvolo ravvicinato di Giove. Il massimo avvicinamento di Linear – cometa da 230 metri di diametro - avverrà alle 14,15 ora italiana di oggi. La danza della cometa maggiore si svolgerà a 5,3 milioni di chilometri da Terra e l’oggetto sarà visibile solo dall'emisfero australe. Dai cieli settentrionali sarà invece osservabile domani il passaggio di BA14 – che misura circa la metà della presunta madre - che alle 16 e 31 italiane raggiungerà il punto più vicino a noi, 3,5 milioni di chilometri circa, completando il terzo passaggio nei pressi del nostro pianeta più serrato di sempre per una cometa.


ASI Agenzia Spaziale Italiana, 2015