ASI TV | Rosetta: un tranquillo weekend di paura
https://asitv.it/media/vod/v/2913/video/rosetta-un-tranquillo-weekend-di-paura


Weekend di tensione per Rosetta e il suo team. Mentre il mondo scientifico celebrava la prima osservazione diretta di glicina su una cometa, la sonda interrompeva bruscamente le comunicazioni con la Terra ed entrava in modalità provvisoria. Ultimo contatto: sabato pomeriggio, mentre si trovava a circa 5 km dalla superficie di 67P/Churyumov-Gerasimenko. Poi il silenzio, quasi 24 ore di attesa che hanno tenuto il team di missione con il fiato sospeso. Ora le comunicazioni con il veicolo sono state ristabilite e si lavora per riprendere le normali operazioni. Analisi preliminari suggeriscono che i sensori stellari di Rosetta, una sorta di bussole che garantiscono orientamento e assetto ai veicoli spaziali– siano stati ingannati dai grani di polvere che avvolgono la cometa e abbiano puntato su di una ‘falsa stella’. Ciò avrebbe dato origine a errori di navigazione che avrebbero posto la navicella il safe-mode. Ripristinato il contatto con la sonda e ristabilito l’assetto, il team sta cercando di confermare la posizione esatta del veicolo spaziale lungo la sua orbita attorno alla cometa.


ASI Agenzia Spaziale Italiana, 2015