ASI TV | Pioggia galattica per buchi neri
https://asitv.it/media/vod/v/2935/video/pioggia-galattica-per-buchi-neri


Meteorologia galattica. Non è un caso inusuale, ma lo è sicuramente quello a cui un'equipe internazionale di astronomi ha assistito, usando il telescopio ALMA dell’ESO: una pioggia cosmica prodotta da un gruppo di imponenti nubi di gas intergalattico che nutre un buco nero supermassiccio al centro di un'enorme galassia a un miliardo di anni luce dalla Terra. È la prima prova diretta che nubi dense e fredde possono condensare dal gas intergalattico caldo e piovere nel centro galattico per alimentare il suo buco nero supermassiccio, un fatto che rivoluziona l’idea del processo di accrescimento dei buchi neri. Infatti è stata convinzione diffusa il fatto che i buchi neri accrescessero in un lento processo che li vedeva ingurgitare il gas caldo ionizzato proveniente dall'alone della galassia. Le nuove osservazioni con ALMA mostrano che, in determinate condizioni, i buchi neri possono anche rimpinzarsi con una pioggia caotica e grumosa di nubi giganti di gas molecolare molto freddo. Gli astronomi ora vogliono usare ALMA per cercare questi "temporali" in altre galassie, al fine di determinare se questo clima cosmico è diffuso, come alcune delle teorie correnti suggeriscono.


ASI Agenzia Spaziale Italiana, 2015