ASI TV | Aurore nell'occhio di JIRAM
https://asitv.it/media/vod/v/3098/video/aurore-nell-occhio-di-jiram


Cartoline da Giove firmate Italia. C’è molto del nostro Paese dietro le prime significative immagini del gigante del Sistema Solare raccolte dalla sonda NASA Juno. La missione, lanciata nel 2011 e giunta nell’orbita del pianeta il 4 luglio scorso – il 5 in Italia, per l’esattezza - ha effettuato il primo sorvolo ravvicinato di Giove il 27 agosto: Juno ha puntato verso il gigante gassoso JIRAM, strumento made in Italy che mappa il pianeta nell’infrarosso, ottenendo panoramiche inedite dei poli di Giove e dei fenomeni che li caratterizzano. Nessun osservatorio prima d’ora, né terrestre né spaziale, era mai stato in grado di rilevare l’aurora australe del mondo alieno con tale definizione. Con il nuovo set di dati sarà possibile risalire alla morfologia e alla dinamica dell’evento. Il video realizzato dalla NASA assembla 580 immagini riprese durante 9 ore, tempo in cui il pianeta compie quasi una rotazione completa e svela il fenomeno delle aurore fornendo una mappa delle emissioni termiche a tutte le latitudini. Lo strumento JIRAM è frutto della collaborazione tra ASI e INAF, che ne ha il coordinamento scientifico, ed è stato realizzato da Leonardo Finmeccanica. JIRAM si accompagna ad un altro strumento italiano, la radioantenna KaT, che si occuperà della struttura interna del gigante con l’obiettivo di studiarne il campo magnetico.


ASI Agenzia Spaziale Italiana, 2015