ASI TV | A tu per tu col buco nero
https://asitv.it/media/vod/v/3680/video/a-tu-per-tu-col-buco-nero


Una stella che gira due volte in un’ora attorno ad un buco nero. È lo straordinario spettacolo al quale si sono trovati davanti i telescopi spaziali Chandra e Nustar e il radiotelescopio terrestre ATCA. La stella sembra trovarsi a una distanza incredibilmente ravvicinata: circa due volte e mezzo quella Terra-Luna. Mai gli astronomi erano riusciti a catturare una danza orbitale così stretta tra un buco nero e la compagna che, inevitabilmente, sta divorando. Siamo nei sobborghi della Via Lattea, a circa 15 mila anni luce dalla Terra, nel cluster globulare 47 Tucanae. Questa sorgente cosmica era già nota agli scienziati. Si chiama X9. Inizialmente, era considerata un sistema binario di una nana bianca e una compagna simile al Sole. Ma le osservazioni più recenti fanno, invece, supporre che si tratti di un buco nero, intento a cannibalizzare una nana bianca. I dati di Chandra e NuSTAR avvalorano adesso quest’ultima ipotesi. I risultati sono in corso di pubblicazione su Monthly Notices of the Royal Astronomical Society.


ASI Agenzia Spaziale Italiana, 2015