ASI TV | Blue Origin, slitta il volo di William Shatner
https://asitv.it/media/vod/v/6759/video/blue-origin-slitta-il-volo-di-william-shatner


A poche ore dal lancio, Blue Origin ha annunciato che il suo secondo volo suborbitale verrà spostato al 13 ottobre, a causa delle condizioni meteo avverse. A bordo del New Shepard, che partirà dallo spazioporto dell’azienda nel Texas occidentale, William Shatner, alias Capitano Kirk di Star Trek, che potrà coronare il sogno del volo in microgravità dopo aver interpretato per molti anni uno dei personaggi più iconici dell’universo fantascientifico. Voleranno con Shatner anche Audrey Powers di Blue Origin, Chris Boshuizen, cofondatore della società satellitare Planet Labs e Glen de Vries, cofondatore della società di software Medidata. Il prossimo volo arriva meno di tre mesi dopo la missione First Human Flight di Blue Origin, che ha lanciato Jeff Bezos, suo fratello Mark, l’82enne Wally Funk e il 18enne Oliver Daemen. In quell’occasione la navicella ha raggiunto un’altezza di 107 chilometri e i passeggeri hanno sperimentato per circa 4 minuti l’esperienza della microgravità. Per poi rientrare a Terra, grazie all’apertura di tre paracadute. La decisione di far volare Shatner contribuisce a mantenere vivo l’entusiasmo intorno al turismo spaziale e a rinsaldare il legame tra cinema e spazio. Solo qualche giorno fa, una capsula Soyuz ha portato sulla Iss l’attrice Yulia Peresild e il regista Klim Shipenko. I due gireranno il primo film a gravità zero battendo sul tempo Tom Cruise, che avrebbe raggiunto la Stazione Spaziale a bordo della Crew Dragon di SpaceX.


ASI Agenzia Spaziale Italiana, 2015